ORARI PALAENROSADIRA
03/10/2017

ORARI PALAENROSADIRA

ORARIO INVERNALE dal 01/10 al 31/05          ORARIO ESTIVO dal 01/06 al 30/09
DOVE SIAMO
16/11/2013

DOVE SIAMO
(CLICCA!!)

COORDINATE GPS:  LAT. 45.441781 N              LONG. 12.060456 E
                              LAT. 45° 26' 30.412'' N       LONG. 12° 3' 37.642'' E
CORSI - CALENDARIO
25/09/2013

CORSI DI ARRAMPICATA SPORTIVA

CORSO U14
MARTEDI' E VENERDI' DALLE 17.30 ALLE 19
CORSO U20
MARTEDI' E VENERDI' DALLE 19 ALLE 20.30
CORSO BASE E AVANZATO
GIORNI E ORARI DA DEFINIRE
SCALA FRANCESE E UIAA

Scala francese

E' la scala di valutazione presa a riferimento per l'arrampicata sportiva e che grada gli itinerari secondo una numerazione del tipo: 4b, 6a, 7c etc. . Pone quindi accanto ai numeri 4, 5 ,6 .. le lettere a,b, c e il segno + per indicare una ulteriore sottoclassificazione. La scala francese valuta la difficoltà tecnica dell'itinerario.

Per avere un riferimento con gli altri tipi di valutazioni si veda la tavola comparativa.

Scala UIAA – Difficoltà tecnica

La scala UIAA è una scala aperta verso l'alto (scala Welzenbach) e le valutazioni si riferiscono a condizioni montane e meteo ottimali. Le capacità e la preparazione tanto fisica quanto psicologica deve essere adeguata.

I = Primo Grado - E' la forma più semplice dell'arrampicata: si devono usare frequentemente le mani per mantenere l'equilibrio e richiede una valutazione preventiva della qualità della roccia prima di appoggiarvi il piede. Non è adatto a chi soffre di vertigini.

II = Secondo Grado - Inizia l'arrampicata vera e propria: è necessario spostare un arto per volta con una corretta impostazione dei movimenti. Appigli (per le mani) ed appoggi (per i piedi) sono abbondanti.

III = Terzo Grado - La struttura rocciosa è più verticale, appigli e appoggi sono più scarsi ma con una certa possibilità di scelta nei passaggi e nei movimenti. E può già richiedere l’uso della forza. Di solito i passaggi non si risolvono ancora in maniera obbligata.

IV = Quarto Grado - Appoggi ed appigli cominciano ad essere più rari e/o esigui: è richiesta una certa tecnica nel superare passaggi con strutture rocciose particolari (camini, fessure, spigoli...), come pure un certo grado di allenamento.

V = Quinto Grado - L'arrampicata diventa delicata e tecnica (placche ecc.) e richiede anche forza fisica (opposizione o incastro in fessure e camini). Il passaggio deve essere esaminato preventivamente. Appigli e appoggi sono decisamente rari e esigui.

VI = Sesto Grado - Necessita di allenamento speciale e continuo per sviluppare più forza nelle braccia e nelle mani: l'arrampicata può essere molto delicata con combinazione di movimenti ben studiati, o di forza per la presenza di strapiombi.

VII = Settimo Grado - Appoggi e appigli sono minimi e molto distanziati: doti di equilibrio e tecniche di aderenza sono fondamentali unite ad una preparazione specifica che sviluppi molta forza anche nelle dita.

VIII = Ottavo Grado – Gli appigli e gli appoggi presenti sono molto piccoli su placche lisce o muri verticali, ove è richiesta una tecnica motoria estremamente evoluta, talora con movimenti aleatori per aderenza o con passaggi che implicano grande resistenza di dita. Su strutture strapiombanti, gli appigli e gli appoggi possono essere buoni o discreti, ma l’andamento della parete richiede grande resistenza muscolare e continuità atletica nell’arrampicata, ottenibile solo con una preparazione specifica.

I gradi intermedi si ottengono aggiungendo il segno (+)- superiore - o il segno (-) – inferiore -.

Stampa SCALA FRANCESE E UIAAInvia a un amico SCALA FRANCESE E UIAA
Viale Nino Bixio 67 - 31100 - Treviso
Via Venezia 77 - 30034 Oriago di Mira (VE)
cell. 339 1695853 - 338 8096109 segreteria@vialvichingonlus.it
Privacy | powered with Quick-Portal
Valid XHTML 1.0! Valid CSS!